venerdì 27 febbraio 2015

Il Velociraptor era un carnivoro ricoperto di piume

Ecco qui il mio 100° articolo dedicato al Velociraptor uno dei dinosauri più famosi al mondo.
H. F. Osborn, nel 1924, ha descritto il Velociraptor come un dinosauro carnivoro. Appartiene alla famiglia dei Dromaeosauridi ed vissuto verso la fine del Cretaceo.
Esistono due specie di Velociraptor: quello mongoliensis dove i suoi fossili sono stati trovati in Mongolia e il Velociraptor osmolskae che è abbastanza noto per il ritrovamento di reperti craniali che sono stati rinvenuti nella Mongolia Interna. Come tutti i ricercatori il Velociraptor così come tutte le altre specie esistenti di dromaeosauridi sono inseriti nel gruppo Maniraptora.
In questo gruppo in cui viene collocato il Velociraptor, troviamo dinosauri dotati di un piumaggio, queste ipotesi sono l'evidenza paleontologiche indirette. Grazie al ritrovamento dei fossili i paleontologi hanno stimato le dimensioni del Velociraptor, in media lo stato adulto poteva raggiungere i 2.5 metri di lunghezza mentre in altezza all'anca era di 0,5 metri. Alcuni studi di tipo biometrico ipotizzano che lo stado adulto del Velociraptor potesse raggiungere i 15 kg.
Il cranio del Velociraptor misura 25 cm di lunghezza, basso e lungo avendo un muso particolarmente appiattito lateralmente, presenta soltanto una sola curvatura superiore. Nella parte superiore della volta cranica è di tipo concavo, in quella inferiore invece si presenta convesso. Le mascelle del Velociraptor ritrovano presentano in unica file fra i 26 ed i 28 denti ed è molto spaziati su ogni lato.

Una zigrinatura marcata è nella parte posteriore che permetteva a questo carnivoro di afferrare e trattenere rapidamente la preda. Il bacino che presenta il Velociraptor è saurischio ed appartiene alla famiglia Maniraptora come per esempio il Troodon e il Deinonychus.
La coda serviva a questo animale nella corsa essendo un dinosauro corridore aveva fasci di tendini più che una muscolatura molto possente come nei teropodi. Il Velociraptor presenta un'ala identica a quella degli uccelli moderni che consentiva all'animale un movimento dei suoi arti anteriori lateralmente e dall'alto verso il basso.
Il Velociraptor è stato rinvenuto in Mongolia
Scheletro di Velociraptor adulto
Con la presenza del piumaggio e di tale articolazione i paleontologi hanno ipotizzato che questi dinosauri estinti avessero una parentela con gli uccelli moderni. Presentano delle dita dove il primo è il più corto e il secondo è il più lungo. L'andatura del Velociraptor era bipede e sono stati ritrovati alcuni artigli che misuravano circa 6,5 cm. Nel mondo dello spettacolo il Velociraptor è uno dei dinosauri più famosi al mondo. Questo carnivoro è presente nei tre film di Steven Spielberg dove ha proposto il Velociraptor senza piumaggio perchè ci sarebbero state ore e ore di lavoro. In quei tempi non erano sicuri se il Velociraptor avesse le piume, quindi venne raffigurato con delle squame. Sarà presente anche nel nuovo film Jurassic World in uscita l'11 giugno 2015.

15 commenti:

  1. Ciao!! Interessante la storia di questo dinasauro carnivoro ,grazie mille anche per la segnalazione sul prossimo film in cui sara' presente , penso che andro' senz' altro a vederlo ;)

    RispondiElimina
  2. ma dai non sapevo che il vero Velociraptor avesse le piume e che nei vari film non viene mai rappresentato cosi' per questione di tempo. Grazie della precisazione!

    RispondiElimina
  3. Un carnivoro preistorico molto veloce e ferocissimo. Anche se piccolo di stazza, la sua forza consisteva nel branco, composto da svariate decine di individui. Bene organizzati e in grado di avere la meglio anche su bestioni molto più grandi di loro.

    RispondiElimina
  4. Grazie delle bellissime informazioni

    RispondiElimina
  5. da piccola avevo l'album dei dinosauri che andava molto di moda in quel periodo e li riconoscevo tutti ovviamente c'era anche questo che era simile ad un uccello avendo le piume

    RispondiElimina
  6. Mi incute davvero terrore... però affascinano tutti questi animali preistorici

    RispondiElimina
  7. I tuoi articolo sono sempre interessanti, grazie! Ci sono sempre delle informazioni che non conosco! Ho visto uno dei film di Spielger, ma non sapevo del particolare del piumaggio!Forte

    RispondiElimina
  8. Ho fatto leggere questo articolo al mio ragazzo. Lui è un appassionato. Io leggo principalmente per curiosità, anche se questi animali mi hanno sempre affascinato. Bravissimo.

    RispondiElimina
  9. un articolo davvero interessantissimo mi sto appassionando sempre di più ai dinosauri!

    RispondiElimina
  10. mi ricordo di quando si parlava moltissimo di questa cosa quando era uscito il terzo film di jurassic park

    RispondiElimina
  11. Questo animale non lo conoscevo, tu l' hai descritto benissimo in ogni particolare, ora mi sempre di saperne molto di più! Grazie delle informazioni.

    RispondiElimina
  12. Mi piace il tuo blog perchè molto istruttivo, grandi contenuti come sempre.

    RispondiElimina
  13. Mi piace conoscere storie di milioni e milioni di anni fa, e scoprire tutte queste cose mi affascina

    RispondiElimina
  14. E' il mio dinosauro preferito in assoluto!! Lo adoro :)

    RispondiElimina
  15. Questo articolo è molto interessante, fin da piccoli siamo sempre interessati questi esseri enormi ma non abbiamo mai informazioni chiare, grazie per avermi chiarito le idee

    RispondiElimina

Aggiungi un commento, grazie